IT | EN

Donazioni

Il Nido del Sole

La villa-studio Il Nido del Sole è un immobile appartenuto al pittore Alfredo Belcastro (1893-1961), si trova nel comune di Santa Maria Maggiore.

È stato donato alla Scuola di Belle Arti da Lucia Antonioli, nipote della moglie del pittore. Belcastro frequentò i corsi di pittura e ornato presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini a inizio Novecento e nel giro di pochi anni ottenne fama internazionale. Il suo soggetto preferito era la natura, che voleva cogliere in tutti i suoi particolari e in tutta la sua bellezza, la luce è protagonista assoluta delle sue opere.

Ancora oggi all’interno della villetta il tempo sembra essersi fermato, si respira un’atmosfera speciale tra vecchi colori, pennelli, tele, vestiti, cappelli e tanti altri oggetti e arredi (appartenuti a Belcastro) che sono rimasti al loro posto, come se l’artista dovesse rientrare a casa da un momento all’altro per concludere le sue incantevoli opere.

Atelier di Severino Ferraris

Severino Ferraris (1903-1979) è stato un importante pittore vigezzino.
Seguì la strada del divisionismo e ottenne un certo successo nazionale e internazionale.
Frequentò i corsi di disegno e pittura presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini sotto la guida di Enrico Cavalli, poi di Dario Giorgis e dello zio Carlo Fornara.

Oltre al tema prediletto del paesaggio, si dedicò anche alla ritrattistica.
La luce e il colore rivestono grande importanza nella sua pittura, come da tradizione vigezzina.

Il suo atelier a Prestinone è stato donato alla Scuola Rossetti Valentini e costituisce oggi uno dei tre immobili proprietà dell’omonima fondazione.

Obiettivo attuale è la riapertura dello studio, non solo per visite, ma come luogo di produzione dedicato alla stampa d’arte e alle residenze artistiche.