IT | EN

Intaglio del legno

Il legno è sempre stato un elemento fondamentale per la vita nelle valli di montagna.

In Valle Vigezzo un tempo le travature per i tetti, le porte, le finestre e le scale erano unicamente ricavate dal legname dei boschi locali. All’interno delle baite e delle case si trovavano innumerevoli oggetti in legno: sgabelli, mobili, mensole, strumenti per la cucina, attrezzi per lavorare la terra e tanto altro. Molti falegnami abbellivano i loro prodotti con incisioni di stelle e rosoni, divenuti parte caratterizzante del mobile vigezzino. L’intaglio del legno è una vera e propria arte che ha trovato spazio all’interno della Scuola Rossetti Valentini. A partire dal 1989 si offrono corsi di lavorazione artistica del legno tenuti dallo scultore, mobiliere e intagliatore Franco Amodei. Ultimo in ordine di tempo dei maestri legnamari vigezzini ha impreziosito con le sue opere chiese e dimore signorili. Custode di un’antica tradizione, Franco, coadiuvato da Felice Bergamaschi, insegna la sua arte nel laboratorio di intaglio situato proprio all’interno della Scuola di Belle Arti, edificio che racchiude al meglio la storia e le tradizioni della Valle.

CONDIVIDI
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
ALTRI CORSI